Regolamenti UE > Regolamento n. 2568/91 > Allegato X B

Preparazione degli esteri metilici di acidi grassi in conformità all'allegato VI - punti I e II - del regolamento (CEE) n. 72/77 della commissione oppure in alternativa il metodo seguente

PREMESSA

La scelta del procedimento da seguire deve essere fatta in funzione della composizione acidica e dell'acidità della sostanza grassa da esaminare e della analisi gascromatografica da effettuare.
In particolare:

  • per sostanze grasse contenenti acidi grassi inferiori a C12, possono essere impiegati solo i procedimenti in fiala chiusa o al solfato dimetilico;
  • per sostanze grasse aventi acidità superiore al 3 % possono essere impiegati solo i procedimenti al metanolo-acido cloridrico o al solfato di metilico;
  • per determinazioni gascromatografiche di isomeri trans possono essere impiegati solo i procedimenti al metilato sodico o al solfato dimetilico;
  • il procedimento al metanolo-esano-acido solforico deve essere impiegato per la preparazione degli esteri metilici di piccole quantità di sostanze grasse da separazioni per cromatografia su strato sottile.

La presenza di insaponificabile può essere trascurata purché non superi il 3 %, altrimenti gli esteri metilici dovranno essere preparati dagli acidi grassi.

Le informazioni contenute in questo sito sono soggette ad una clausola di esclusione di responsabilità. Qualora dovessero essere segnalati degli errori, si provvederà a correggerli.